Rotate device

Ruota il tuo dispositivo

Alberto Romagnoli

Chief Financial Officer

“Never completely satisfied” – Fuori e dentro dal campo da gioco, quando raggiungi la soddisfazione completa inizia la monotonia. Non ci si può mai permettere di stare fermi, bisogna sempre puntare a perfezionarsi e ad alzare l’asticella.

Le mie passioni:

Nel mio tempo libero, dedico molto tempo allo sport. Sono un grande tifoso di calcio e dopo diversi anni trascorsi a giocare a pallavolo, oggi pratico regolarmente beach volley. Fuori dal campo da gioco, amo trascorrere il mio tempo libero con le tre donne più importanti della mia vita: mia moglie e le mie due bambine.

Il mio percorso:

Il mio percorso professionale si snoda attraverso settori industriali molto diversi tra di loro. Ho iniziato la mia carriera con un’esperienza di quattro anni in una multinazionale dell’elettrodomestico. In particolare, questa è stata una preziosa opportunità di ampliare le mie conoscenze di internal audit e gestione del rischio finanziario. Dopodiché, ho ricoperto il ruolo di Finance Specialist in un gruppo internazionale che si occupava di ingegneria del sottosuolo. Ma il vero cambio di passo è avvenuto con l’esperienza di nove anni in un gruppo multinazionale operante nel settore delle cappe da cucina dove, a partire dal 2012, sono diventato CFO. Nel 2018 sono stato nominato CFO di Bormioli Pharma. Una grande sfida che ho accettato con entusiasmo.

Il mio valore Bormioli Pharma:

“Never completely satisfied” – Fuori e dentro dal campo da gioco, quando raggiungi la soddisfazione completa inizia la monotonia. Non ci si può mai permettere di stare fermi, bisogna sempre puntare a perfezionarsi e ad alzare l’asticella.

Lavoro qui perché…:

Lavorare in Bormioli Pharma mi dà la possibilità di conoscere un settore industriale per me totalmente nuovo. Dal punto di vista professionale, è un’opportunità di crescita poter lavorare in un’azienda di proprietà di un private equity. Ma ancora più importanti sono le persone che lavorano con me e che ogni giorno mi motivano ad andare avanti, anche nei momenti più difficili; nella mia recente lotta contro il cancro i miei colleghi mi sono stati incredibilmente vicini, riuscendo a farmi sentire a mio agio in ogni momento.