Rotate device

Ruota il tuo dispositivo

Bormioli Pharma emette un'offerta vincolante per acquisire GCL Pharma SRL

Bormioli Pharma 18 Marzo 2020

Bormioli Pharma, azienda leader nella produzione di imballaggi primari in vetro e plastica per uso farmaceutico, continua ad investire per diventare un player sempre più forte nel settore.

Questa ulteriore acquisizione, che segue quella di Remy & Geiser completata lo scorso autunno, consente all’azienda di ampliare la propria gamma di prodotti consolidando la propria capacità di supportare anche i player pharma più esigenti.

Parma, 18 marzo 2020 – Bormioli Pharma annuncia oggi l’emissione di un’offerta vincolante per l’acquisizione del 100% di GCL Pharma, azienda italiana del Gruppo Guala Closures, specializzata nella produzione di chiusure in plastica, gomma e alluminio per applicazioni farmaceutiche.

Nel 2019 GCL Pharma ha registrato un fatturato di circa 8 milioni di euro. Nel corso degli anni l’azienda ha dimostrato una forte capacità di innovazione migliorando continuamente la propria gamma di prodotti per soddisfare i più severi standard farmaceutici. La sede principale dell’azienda e lo stabilimento di produzione si trovano a Vasto (Chieti).

Il prezzo di acquisto complessivo offerto per l’acquisizione è di 8,9 milioni di euro.

“Con l’acquisizione di GCL Pharma, continueremo il nostro percorso di crescita. – afferma Andrea Lodetti, Amministratore Delegato di Bormioli Pharmal’obiettivo è quello di rafforzare la nostra capacità industriale aggiungendo nuove tecnologie che consentano di ampliare la nostra gamma di prodotti, soprattutto nel segmento orale e parenterale, attivando ulteriori sinergie di business”.

Marco Giovannini, Presidente e CEO di Guala Closures Group ha dichiarato: “Questa cessione permetterà al gruppo Guala Closures di focalizzarsi ancora di più sul core-business e nello specifico sulle chiusure ad alto valore aggiunto e con maggiori prospettive di crescita, incluse le chiusure connesse”.

La chiusura della transazione è prevista nelle prossime settimane.

Gruppo Guala Closures
Il Gruppo Guala Closures conta oltre 4.700 dipendenti e opera in 5 continenti attraverso 30 stabilimenti produttivi e una commercializzazione dei suoi prodotti in oltre 100 paesi. Oggi il Gruppo vende quasi 20 miliardi di chiusure annue ed un fatturato 2019 pari ad Euro 607 milioni. Grazie ad una politica di continuo sviluppo del business e di innovazione tecnologica, il Gruppo è riconosciuto come punto di riferimento a livello mondiale nella produzione di chiusure di sicurezza per alcolici ed è un leader nella produzione di chiusure in alluminio per superalcolici, vini e bevande.
Dall’agosto 2018, Guala Closures S.p.A. è quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, entrando nel settembre 2019 all’interno dell’indice FTSE Italia Mid Cap.

Bormioli Pharma 18 Marzo 2020