Rotate device

Ruota il tuo dispositivo

Bormioli Pharma annuncia i vincitori del contest di open innovation lanciato in collaborazione con Desall

Bormioli Pharma 18 Gennaio 2022

Bormioli Pharma ha annunciato oggi i vincitori del contest “Bormioli Pharma Dispenser Design” lanciato l’estate scorsa sulla piattaforma di open innovation & crowdsourcing Desall.com. Il concorso era finalizzato allo sviluppo di un nuovo flacone per farmaci orali in grado di somministrare le pillole in modo automatico e controllato.

I tre vincitori sono stati scelti dall’Innovation Board dell’azienda su una rosa di 73 progetti arrivati da 19 Paesi e da 4 Continenti (Europa, Nord America, Sud America e Asia). Ogni progetto è stato sottoposto a una serie di fasi di validazione che hanno coinvolto, oltre al team di innovazione, anche l’ufficio tecnico di Bormioli Pharma, per valutazioni di fattibilità relative all’effettiva industrializzazione dei progetti presentati.

“Siamo continuamente alla ricerca di idee innovative da proporre al mercato farmaceutico e da sviluppare in un rapporto di co-responsabilità e co-innovazione con i nostri partner” ha commentato Andrea Lodetti, CEO di Bormioli Pharma. “Siamo rimasti colpiti dalla qualità e dal grado di approfondimento dei progetti presentati, oltre che dalla portata internazionale del concorso, che ha confermato il nostro posizionamento al fianco dell’industria farmaceutica anche al di fuori dei confini europei”.

Il progetto MediClicker è stato il più apprezzato dalla giuria. Presentato da Makers Department, studio londinese guidato da Fabio Salvador, fondatore e industrial designer, è costituito da un sistema meccanico di dosaggio delle pillole, a cui si integrano funzionalità IoT, con un display in grado di dare informazioni sul contenuto e collegato ad una app dedicata in grado di inviare notifiche sullo smartphone del paziente.

Al secondo posto si è classificato Giro Dispenser, ideato dai designer peruviani Micaela Mia Alvarado Eslava e César Augusto López Torres Chicoma, un sistema con una serie di ripartizioni che permette l’assunzione simultanea di più tipologie di farmaci attraverso un semplice movimento della capsula, integrato con funzionalità IoT.
Infine, si è qualificato al terzo posto Daily Care, a cura di Francesco Castiglione Morelli e Dario Carlesi, un sistema che può essere integrato alle pilloliere esistenti e che somministra le pillole in modo completamente meccanico sulla base della specifica esigenza di dosaggio del paziente.

Oltre ai premi previsti nell’ambito del contest, Bormioli Pharma valuterà occasioni di collaborazione con i designer vincitori sui diversi stream di innovazione attivati dall’azienda in ottica di open innovation, aprendosi cioè a competenze e risorse provenienti da soggetti esterni all’azienda, con l’obiettivo di moltiplicare le forze in campo e, allo stesso tempo, di sviluppare know-how condiviso con centri di ricerca, incubatori, start-up e università.

Bormioli Pharma 18 Gennaio 2022