PulmoMed: un progetto dal grande potenziale innovativo sul mercato farmaceutico.

A distanza di un anno dal suo inizio, lo scorso 22 settembre i partner di PulmoMed si sono incontrati al Centro Ricerche Chiesi Farmaceutici di Parma per valutare gli obiettivi raggiunti dal progetto e discuterne i prossimi sviluppi. All’incontro hanno preso parte i rappresentanti di tutte le entità coinvolte: i quattro centri di ricerca della Rete Alta Tecnologia Emilia Romagna, Chiesi Farmaceutici, IMA e Bormioli Pharma, che sono stati accolti nel Centro Ricerche Chiesi Farmaceutici di Parma.

Ruggero Bettini, professore di Tecnologie Farmaceutiche all’Università di Parma, ha aperto l’incontro descrivendo uno dei più grandi valori del progetto: “Possiamo definire PulmoMed un progetto di filiera, che ha messo a sistema aziende e enti istituzionali, promuovendo l’impiego e il progresso scientifico della nostra Regione.”

Obiettivo finale del progetto è sviluppare prodotti terapeutici in polvere per inalazione a partire da una piattaforma di coating molecolare, nonché un’adeguata tecnologia di riempimento delle capsule e un device per l’inalazione dei prodotti, il cui sviluppo è affidato a Bormioli Pharma.

Ad oggi, il gruppo di lavoro sta lavorando su tre diversi farmaci in polvere, che hanno il concreto potenziale di migliorare le condizioni di salute delle persone a livello mondiale: un vaccino, una small molecule e una proteina.

Il vaccino contro il Papilloma virus
Oggi che la molecola è quasi completamente sviluppata, l’aspetto rivoluzionario di creare un vaccino inalabile si fa sempre più chiaro: rendere la vaccinazione contro il Papilloma virus accessibile anche ai Paesi in via di sviluppo. Ciò è reso possibile dalla semplicità di somministrazione del vaccino che, confrontato con i tradizionali vaccini iniettabili, ne facilita la diffusione anche nei Paesi del sud del mondo.

La proteina e la small molecule per la cura di malattie infiammatorie polmonari
Gli studi condotti fino ad ora sulla proteina e sulla small molecule confermano la potenziale efficacia delle polveri, incoraggiando l’avanzamento delle fasi di ricerca. In particolare, il gruppo di lavoro ha ottenuto una proteina stabile e una small molecule altamente inalabile pronta per essere testata su maggiori quantità di polvere.

Giunti a questo punto del progetto, il ruolo di due dei partner industriali, IMA e Bormioli Pharma, diventa essenziale. IMA sta lavorando sul prototipo di una macchina per il riempimento delle capsule, mentre Bormioli Pharma su “Nesat”, un inalatore per farmaci in polvere, che dovrà consentire di massimizzare l’efficacia delle formulazioni selezionate.

“Per ottenere il risultato atteso, stiamo lavorando intensamente sul design dell’inalatore.” commenta Anna Malori, Business Development di Bormioli Pharma, “Il device è composto principalmente da pezzi in plastica e questo gli conferisce una grande flessibilità nell’adattarsi alle formulazioni selezionate. Ma non è tutto: il suo design essenziale fa di questo device un prodotto sicuro e user-friendly rendendolo accessibile ad un maggiore numero di persone”.

Concludendo, l’incontro ha messo in luce un atteggiamento dinamico e cooperativo tra tutti i membri del gruppo di lavoro, sinergia essenziale al raggiungimento degli obiettivi di progetto: lo sviluppo di farmaci inalabili in polvere altamente efficaci e di un device per l’inalazione.

Il progetto si concluderà a marzo 2018, quando verranno pubblicati tutti i risultati.

Crediti del progetto PulmoMed


Fasi di ricerca e validazione delle formulazioni
Centers of the Emilia-Romagna High Technology Network

Sviluppo delle polveri inalabili

Sviluppo dell’inalatore

Sviluppo della tecnologia di riempimento delle capsule

Pulmomed è un progetto co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna (POR-FESR 2014-2020, AXIS 1- 1.2.2 Azione Ricerca e Innovazione).
Per maggiori informazioni e aggiornamenti sul progetto PulmoMed, visitate il sito o scaricate qui la brochure del progetto.

INFORMATIVA BREVE COOKIES

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito stesso ed utili alle finalità illustrate nella Cookies Policy. Il sito utilizza cookies di analisi che permettono di avere informazioni su come gli utenti utilizzano il sito web, su come ci sono arrivati, sul numero e la durata delle visite e consente anche l'invio di cookie di "terze parti". L’informativa estesa è reperibile al link http://www.bormiolipharma.com/it/cookie_law_ita, ove vengono fornite le indicazioni sull'uso dei cookie tecnici e analytics ed inoltre, in cui viene data la possibilità di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Alla pagina dell'informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante chiusura del presente banner, scorrimento della pagina presente, accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.